martedì 14 novembre 2017

Tre anni di blog! Tre anni di me!

Liz Yee - Cake 2

Buon martedì lettori incantati, oggi è un giorno speciale!

Ben tre anni fa l "Incanto dei Libri" muoveva i primi passi nella blogsfera, un mondo fino ad allora a me sconosciuto. Come ogni compleanno che si rispetti è d'obbligo fare un piccolo resoconto di ciò che è stato e di ciò che sarà. Posso felicemente affermare di ritenermi soddisfatta di tutto quello che ho fatto, il blog ha concretizzato la mia più grande passione, la lettura! Inoltre grazie al blog ho conosciuto persone fantastiche e condiviso tante letture e bei momenti. Non sono molto brava a esternare le mie emozioni, sono una persona estremamente riservata e chi mi segue avrà intuito che non amo molto parlare di me e del mio privato, ma oggi è un giorno particolare e ho deciso di raccontarmi un po'. Prima di parlarvi di me, ci tengo a ringraziarvi uno ad uno, ognuno di voi ha contribuito a far si che il mio salottino virtuale diventasse una bella realtà. Si, parlo con te, mio caro lettore, sia tu un mio followers sia tu un lettore silenzioso, ti ringrazio per essere passato da me, aver letto qualche mia recensione o solo apprezzato un mio consiglio. Sei tu a darmi la forza di sedermi alla tastiera e scrivere, a te penso ogni volta che preparo un post! Grazie!!!
Come detto poc'anzi oggi voglio parlarvi di me o almeno provo a farlo...mi chiamo Rosa sono una ragazza ( si, mi sento giovane!) di 35 anni, sposata ( il marito è un santo! Supporta la mia passione e sopporta le mie elucubrazioni letterarie!) e ho due splendidi bimbi, Chiara sette anni e Aldo cinque anni, le mie pesti (così mi piace definirli ma sono la mia vita). Ho una laurea in Economia del Turismo messa temporaneamente nel cassetto per svolgere il mestiere più bello del mondo, la mamma! E indovinate un po' cosa faccio nel mio tempo libero? Leggo, leggo e leggo! Leggo da sempre da quando ero ragazzina, ovviamente nel corso degli anni le letture sono cambiate ma non mi è mai capitato di stare senza un libro che mi gironzola intorno perfino quando le pesti erano piccine piccine cercavo sempre di ritagliarmi un momento tutto mio. 
L'idea del blog è nata per caso, seguivo qualche blog in "silenzio" e spesso seguivo i loro consigli, ma la voglia di aprire un angolino tutto mio è principalmente nata dall'immensa voglia di condividere le mie letture e scambiare consigli. Inizialmente la grafica era molto "casalinga" non pensavo assolutamente di superare un mese e invece eccomi ancora qua a parlarvi di libri e lo faccio con tanto entusiasmo. Ritornando a noi...L'Incanto dei Libri è nato in un freddo pomeriggio domenicale e il tutto è iniziato come per magia. Il nome invece è stato meditato, avevo voglia di un nome che mi rappresentasse o meglio che rappresentasse cosa è per me la lettura. Mentre leggevo un romanzo per puro caso sono incappata nella parola "incanto" e subito ho pensato che fosse quella giusta! Perché INCANTO è la capacità di affascinare, ed è appunto l'effetto che i libri hanno su di me, mi AFFASCINANO e mi INCANTANO. Quando entro in libreria rimango affascinata dall'immenso numero di storie in attesa di essere lette e quando mi immergo in un libro ho come l'impressione di aver subito un incantesimo, mi annullo completamente e cerco di cogliere ogni sfumatura dalla storia che sto leggendo... così è nato L'Incanto dei Libri!
E ora passiamo alle mie letture preferite, quelle che hanno lasciato un segno indelebile nel mio cuore. Premetto che amo i classici sopratutto la letteratura inglese ma anche quella russa non mi dispiace. Tra i miei libri preferiti si aggiudicano il primo posto Jane Eyre di Charlotte Bronte e Anna karenina di Lev Tostoj. Tra gli autori contemporanei, invece, adoro Marone e tutti i suoi romanzi e Paola Calvetti e il suo stile unico e inconfondibile. Amo i romanzi contemporanei, i romanzi storici e i thriller se ben fatti soprattutto quelli psicologici mentre odio i fantasy e i dispotici, non riesco proprio a leggerli. Ecco se avete avuto pazienza e siete riusciti ad arrivare alla fine del post allora vi dico che questa sono io, una comune lettrice amante delle parole e delle belle storie!
In questo post diverso dai soliti ( spero di non aver annoiato), vi ho aperto il mio cuore o almeno ci ho provato, ora mi piacerebbe conoscere qualcosa di te, lettore, qual'è il tuo libro preferito? Si dice che attraverso i libri si risale all'anima di una persona, bene, parlami di te, delle tue letture e della tua passione è bello condividere consigli librosi e ancora grazie di cuore per essere passato, sarai sempre il benvenuto! Vi abbraccio tutti virtualmente!

19 commenti:

  1. Cara Rosa, è stato molto bello scoprirti, seguirti e leggere questo bellissimo resoconto che mi ha permesso di scoprire qualcosa anche del tuo privato. Ovviamente non posso che augurarti di continuare così per cui Buon Compliblog, avanti tutta e buonissime letture!!! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna che piacere ritrovarti anche in questo giorno speciale! Farò del mio meglio...un bacio.

      Elimina
  2. Tantissimi auguri Rosa!!!! È bello vedere che qualche blog dura nel tempo con la stessa passione di quando è nato!
    Ti auguro ancora tantissimi anni.
    Per rispondere alla tua domanda non ho un libro in assoluto che ritengo il mio preferito, ne ho tanti che consiglierei di leggere a ogni lettore, per esempio: Shantaram di Gragoy David Roberts, I pilastri della terra di Ken Follett, L'ombra del vento di Carlos Ruiz Zafon, Acquanera di Valentina D'Urbano, Un uso qualunque di te di Sara Rattaro, Qualcosa di vero di Barbara Fiorio, L'eta sottile di Francesca Diotallevi... potrei continuare ancora ma non ti voglio tediare. :)
    Anche io come te non amo i Fantasy, sopporto un po' di più i distopici ma non tutti...li leggo con il contagocce e sono molto esigente!
    Un abbraccio e ancora auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dany ben ritornata! E' bello scoprire che abbiamo gli stessi gusti letterari! Ho letto Shantaram, ho adorato I pilastri della terra, ho amato Acquanera e apprezzato Un uso qualunque di te, mentre di Francesca Diotallevi ancora niente ma cercherò di rimediare. I fantasy non ci riesco proprio!!!! Un forte abbraccio e grazie per aver lasciato un pensiero in questo giorno particolare!

      Elimina
    2. Sono sempre qui anche se spesso in silenzio!
      Oddio solo ora mi rendo conto di un lapsus...ho messo insieme due libri.
      Il libro di Francesca Diotallevi che devi leggere assolutamente è Le stanze buie. L'età sottile è un altro libro che ho amato e che ti consiglio ma che è di Francesco Dimitri! ;)

      Elimina
    3. Figurati! Capita quando ci sono tanti libri ad occupare un posticino speciale nel nostro cuore! Le stanze buie ne ho sentito molto parlare in positivo, metto in lista!

      Elimina
  3. Ciao Rosa, tantissimi auguri al tuo blog e complimenti per il bellissimo traguardo!!! Mi ha fatto piacere conoscerti un po' di più, anch'io non amo molto parlare della mia vita privata nel blog, quindi ti capisco benissimo ;-)
    Ovviamente non posso che condividere la tua passione per la lettura! Non ho un romanzo preferito, ma i generi che prediligo sono il rosa chik lit, i gialli/thriller psicologici e la narrativa generale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si tratta di parlare di me mi imbarazzo, preferisco raccontarmi attraverso le mie letture, ma oggi sentivo il bisogno di espormi un pochino...un piccolo regalo che ho voluto fare a chi mi segue. Baci

      Elimina
  4. Ciao Rosa! Congratulazioni per il blog, davvero! :-)
    Mi ha fatto piacere conoscerti un po' di più!
    Anche io amo leggere. Forse il mio romanzo preferito di ogni tempo è "Piccole donne" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh "Piccole donne" lo sto leggendo a mia figlia, anzi lo leggiamo insieme. Bello!!! Mi fa ritornare bambina e spero che attraverso la sua lettura riesco ad appassionare mia figlia alla carta stampata. Grazie pere essere passata! Smak!

      Elimina
  5. Tantissimi auguri! ^^ So quanto sia bello quando è il compleanno del blog! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie milleee! Si è bellissimo il compliblog!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Benvenuta nel mio salottino virtuale! Grazie di cuore, spero di ritrovarti, a presto!

      Elimina
  7. Tre anni! Ti ho scovata da poco, ma non ti mollo più, soprattutto perché ho scoperto che meravigliosa persona ci sia dietro questo schermo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie veramente mi hai lasciata senza parole! Un bacio.

      Elimina
  8. Ciao Rosa, ti seguo da un pochino, ma in silenzio. LA pagina fb invece l'ho scoperta solo adesso. Grazie per averci raccontato qualcosa su di te, è sempre piacevole scoprire qualcosina in più sulle persone che stanno dietro al monitor del pc. Il mio libro preferito? Questa è una domanda molto difficile, ma posso dirti che...Harry Potter è uno dei pochi libri che ho riletto, insieme a qualche classico della letteratura inglese. Quindi, così d'impulso, ti direi Harry Potter e tutta la serie dedicata al maghetto. Però adoro la narrativa contemporanea, sopratutto italiana. Non c'è buon sangue tra me e i russi purtroppo, ma adoro i thriller, anche se sono stati messi in secondo piano da qualche tempo. Anche io ho 35 anni tra poche settimane ma di figlia ne ho una sola, di cinque anni e mezzo! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Baba benvenuta! Ti confesso che Harry Potter non l'ho letto ma sto aspettando di leggerlo insieme ai miei figli! Per quanto riguarda i thriller non li escludo ma ultimamente ne vedo troppi in giro classificati come tali ma che in realtà sono tutto tranne che un thriller. E' molto difficile scovarli! Anche tu hai una bimba piccola allora mi puoi capire quando si vuole leggere e ti giocano intorno creando una confusione esagerata, a volta mi ritrovo a scrivere le recensioni e venire interrotta ogni due minuti, ma non mollo!!! Grazie del pensiero, alla prossima!

      Elimina
    2. Eh già, quando torna dall'asilo in casa c'è il delirio, anche io vengo interrotta in continuazione e spesso devo rileggere tutto almeno cinque volte. Harry Potter l'ho iniziato nel 2010 e poi ho finito la serie nel 2012, mentre aspettavo Isotta. Addirittura il primo sono andata a cercarlo in lingua, e non mi capita mai di rileggere. PEr questo ti dico che è il mio preferito, anche se ci sono libri più profondi, e impegnativi...sarò banale ma lui è quello del cuore. A presto e alla prossima!

      Elimina