sabato 31 dicembre 2016

Bilancio letture 2016 + buoni proprositi

Buona vigilia di Capodanno lettori incantati!

Ultimo giorno dell'anno e non possiamo iniziare il 2017 senza fare un piccolo bilancio delle cose belle e di quelle brutte, dei libri letti, dei desideri ancora non realizzati e di quelli invece che hanno visto la luce. Insomma, in queste ultime ore del 2016 tutti noi ci fermiamo un attimo a riflettere e ad augurarci tanti buoni propositi per l'anno nuovo. Tra tutti i libri letti nel 2016 ovviamente ci sono quelli rimasti nel cuore e alcuni invece che sono caduti nel dimenticatoio, vediamo insieme quale libro si aggiudica il titolo di libro dell'anno!

I ROMANZI PIU' BELLI DEL 2016

Risultati immagini per ogni mattina a jenin libro immagine"Ogni mattina a Jenin" di Susan Abulhawa è meraviglioso. Una storia stuggente basata su fatti attuali. La protagonista ci prende per mano e ci porta nella sua terra, massacrata, dilaniata dalle crudertà dell'uomo, ma Ogni mattina a Jenin è anche una storia di amore, amicizia e speranza. per la recensione qui.






Risultati immagini per amiche di penna libro immagine

"Amiche di penna" di Marosella Di Francia e Daniela Mastrocinque è un romanzo epistolare tra due donne icone del romanzo ottocentesco, Emma Bovary e Anna Karenina. Per la recensione qui.












IL ROMANZO PIU' BRUTTO DEL 2016


Risultati immagini per Mabel è l'arte della falconeria libro immagine"Io e Mabel ovvero l'arte della falconeria" di Helen Macdonald è stata una lettura da dimenticare. Difficilmente lascio un libro a metà, ma questo proprio non sono riuscita a terminarlo, noioso e a tratti filosofico l'ho abbandonato a metà! Per la recensione qui.






Risultati immagini per adesso libro immagine


"Adesso" di Chiara Gamberale è stato uno dei romanzi più incomprensibili che abbia mai letto. Scelto come lettura dal mio gruppo di lettura Cuore di libro a unanime si è aggiudicato il peggior libro scritto dalla Gambelare. A cosa stava pensando mentre lo scriveva? Per la recensione qui.









IL CLASSICO PIU' BELLO DEL 2016


Risultati immagini per jane eyre libro immagine garzanti"Jane Eyre" di Charlotte Bronte è stata una lettura appassionante tanto che voglio leggere tutto di quest'autrice e spero di riuscire nell'intento nel 2017. Non ci sono parole per descrivere la bravura della Bronte! Per la recensione qui.










Amici lettori auguro a tutti voi un 2017 strepitoso, ricco di belle letture e grandi soddisfazioni. Per quanto mi riguarda vorrei dedicarmi maggiormente alle letture che amo e avere meno vincoli con il blog! Ultimamente scrivo poco, un po' per mancanza di tempo e un po' perchè mi pesa dover a forza postare qualcosa solo per non lasciare sospeso il blog per troppi giorni. Il mio motto del 2017 sarà quello di leggere prendendomi i miei tempi perchè LEGGERE è una passione non una competizione a chi legge più libri o recensisce di più, solo così riuscirò a trovare la giusta dimensione e a ritrovare il grande piacere di leggere che in questo periodo stava sciamando! Scusate, come al solito, penso di dover scrivere solo qualcosina e poi mi lascio andare...

Propositi librosi per il 2017? Leggere tutto delle sorelle Bronte comprese le biografie! E poi leggere, leggere e leggere!!! Augurissimi ci rileggiamo all'anno nuovo!!!

4 commenti:

  1. Ciao Rosa, hai ragione: il bello della lettura è quello di non avere vincoli! Il blog deve essere una passione da seguire quando si sente la voglia di farlo... buon anno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te Ariel! A volte ho bisogno di staccare un pò...basta trovare il giusto equilibrio!

      Elimina
  2. Bellissmo post e blog molto interessante, lo sto sfogliando tutto! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, benvenuta sul mio blog! Passo subito da te!

      Elimina