venerdì 2 dicembre 2016

Libri "natalizi"

Buon pomeriggio lettori!

Dicembre ultimo mese dell'anno ma anche il più bello, amo cullarmi in questo clima di festa fatto di canzoncine, luci, regali, sorrisi e tanto affetto. 

Oggi avevo intenzione di scrivere un post dedicato alle uscite di dicembre, poi ho cambiato idea, voglio parlarvi dei libri che parlano del Natale, ed ecco la mia personale scelta! 

Risultati immagini per canto di natale dickens libro immagineCanto di Natale - Charles Dikens - Giunti Junior - 144 pagine. Un romanzo breve di genere fantastico, scritto da Charles Dickens nel lontano 1843. Canto di Natale, una delle più famose e commoventi storie sul Natale. La versione che ho scelto per voi è quella pubblicata da Giunti, per ragazzi, scritto con caratteri più grandi e illustrato.

Quella di Charles Dickens, qui raccontata da Janna Carioli, è una delle storie più commoventi sul Natale, un romanzo che unisce alla narrazione fantastica uno sfondo di critica sociale e impegno contro le ingiustizie della povertà.
Che scocciatura il Natale per Ebenezer Scrooge! Tutti fanno festa e non si può nemmeno lavorare. E poi nessuna compagnia sembra dargli più calore della sua cassaforte! Finché la sera della vigilia, solo in casa, comincia a sentire tra le stanze strani rumori...


Risultati immagini per miracolo in una notte d'inverno libro immagineMiracolo in una notte d'inverno - Marko Leino - Feltrinelli - 272 pagine. Questo libro l'ho letto l'anno scorso per un gruppo di lettura. La particolarità del romanzo sta nei capitoli, divisi per giorni in una sorta di calendario d'avvento. Carina l'idea di leggere un capitolo al giorno per immergersi del tutto nello spirito natalizio!

Sinossi:Mentre giocano in riva al mare, due bambini trovano sul fondale una scatola di legno minuziosamente intarsiata, chiusa a chiave, ancora ben conservata. Quando la aprono, con l'aiuto del nonno, vi trovano un antico orologio da taschino e un biglietto ormai scolorito, sul quale è scritto: "Felice Natale, cara piccola Ada. Tuo fratello Nikolas". Pieno di stupore, il nonno ricorda una sorta di leggenda che aleggia sulla cittadina di Korvajoki, fin dai tempi in cui era un minuscolo villaggio di pescatori: "Immaginate di avere ali immense come quelle di un'aquila, che vi sollevano in aria e trasportano sopra il mare, fino all'isola della famiglia Pukki. Volate con la fantasia...". Nikolas abita con la famiglia sulla piccolissima isola di fronte alla costa, quando una furiosa tempesta fa naufragare i genitori e la sorellina. Il bambino, che ha solo cinque anni, viene adottato da tutte le famiglie del villaggio e piano piano dimentica la paura, accetta l'amore e scopre nuove fonti di gioia. Ma non dimentica mai l'amata sorellina, finché un giorno, nel villaggio, nasce una nuova bambina di nome Ada, che riesce a provocare in Nikolas un'incredibile trasformazione. Età di lettura: da 9 anni.

Risultati immagini per Rover salva il Natale libro immagineRover salva il natale - Roddy Doyle - Salani Editore - 160 pagine.
Babbo Natale era sempre bene informato. Teneva d’occhio tutti i bambini del mondo, i loro genitori e i loro amici a quattro zampe. Gli elfi gli spedivano i loro rapporti. Gli scrivevano cartoline, lettere e e-mail. Gli mandavano piccioni viaggiatori, cani San Bernardo e perfino un gufo che avevano preso in prestito da un ragazzino che si chiamava Potter. Quindi Babbo Natale sapeva che in giro c’era un solo animale in grado di sostituire Rudolph. Un cane. Un cane di nome ROVER! «Una storia antibuonista e geniale». D - La Repubblica

«Un esilarante racconto con strani folletti, gabbiani, cani parlanti. E con una morale: rispettiamo i bambini». L’Unità
«Un lungo, ininterrotto, felice, scatenato ‘esercizio di stile’». Andersen



Risultati immagini per fuga dal natale libro immagine

Fuga dal Natale - John Grisham - Mondadori - 154 pagine

Sinossi: Solo l'anno prima la famiglia Krank aveva speso 6100 dollari per preparare il Natale. Quest'anno papà e mamma Krank si trovano all'aeroporto per salutare, pochi giorni prima di Natale, la figlia Blair in partenza per una missione umanitaria in Perú. Un pensiero un po' folle si insinua in loro: che senso ha trascorrere il Natale senza Blair?! E se lo saltassero? E se utilizzassero quei 6100 dollari per la crociera ai Caraibi che da anni si sono sempre negati? Basta non andare dal rosticciere (che sollievo evitare la ressa), non invitare nessuno al party (troveranno certo dove andare quegli scrocconi), non montare nessun Frosty sul tetto (operazione, per altro, pericolosa per un uomo di cinquantaquattro anni). Il grande piano è deciso e messo in atto, prima in modo titubante, poi spavaldo. Ma il Natale, con la sua straordinaria potenza consumistica, con la sua ingombrante presenza moralistica, sta per prendersi la più esilarante e sferzante rivincita sui poveri Krank.Una favola classica dei tempi moderni, un'ironica provocazione che regala momenti di puro divertimento e che ci fa scoprire John Grisham geniale scrittore della commedia umoristica e disincantato osservatore di una tradizione di cui ormai non possiamo fare a meno.


Risultati immagini per prima di natale libro immagine

Prima di Natale - Eloisa James - Mondadori - 304 pagine

Sinossi: In uno splendido Natale, lady Poppy Selby, giovane e timida, incontra l'uomo che è certa di amare per sempre. L'irresistibile duca Fletcher sembra proprio il marito perfetto e il loro matrimonio è esattamente ciò che Poppy ha sempre sognato. Ma i sogni svaniscono all'alba e ora, quattro anni dopo, la fiamma del loro amore sembra ormai spenta. Eppure, Fletcher non è disposto a rinunciare alla donna che non ha mai smesso di desiderare. E di amare.



Risultati immagini per come fu che babbo natale sposo la befana libro immagine

Come fu che Babbo Natale sposò la befana - Andrea Vitali - Mondadori - 128 pagine

Sinossi: 

PER LA PRIMA VOLTA ANDREA VITALI, UNO DEGLI AUTORI PIÙ AMATI DELLA NARRATIVA ITALIANA, SCRIVE UNA FAVOLA DESTINATA A INCANTARE BAMBINI DI OGNI ETÀ.

UNA VERA FAVOLA DI NATALE, IN CUI PERSONAGGI E STORIE SI INTRECCIANO, IN CUI TUTTI I CONFLITTI SI RISOLVONO AL MEGLIO E I GRANDI RIESCONO FINALMENTE A LIBERARSI DAL CINISMO E DALLA RAZIONALITÀ CHE CONTRADDISTINGUONO IL MONDO ADULTO, RITORNANDO UN PO' BAMBINI, GUIDATI DA UN¿INCREDIBILE VOGLIA DI EMOZIONARSI E DI SOGNARE ANCORA
I capelli lunghi, la barba chiara, un camicione rosso a scacchi era comparso da dietro uno dei grossi alberi che stavano al di là della strada, proprio davanti a scuola. Tom l¿aveva guardato, era tale e quale a come suo padre glielo aveva descritto la sera prima,ogni dubbio era sparito, si trattava di Babbo Natale!
Un profumo di vischio nell'aria e una promessa di neve dal cielo annunciano l'imminente arrivo delle feste. Eppure nonostante il clima gioioso nel paese aleggia un¿atmosfera misteriosa e una domanda turba le notti di grandi e piccini¿Babbo Natale esiste davvero?
Cè chi ancora riesce a sognare e ne è sicuro, come il direttore didattico Remedio Imperio e chi è fermamente convinto del contrario come Irene Stecchetti, una mamma "quattrossa" dal cuore di vipera, tutta angoli acuti dal naso al sedere.
Intanto nei giardini nei pressi del lago si aggira un uomo anziano, senza documenti né fi ssa dimora, con barba lunga e pancione, che getterà nello scompiglio l'intero paese.


Tra tutti i libri sopra indicati ho letto solo "Miracolo in una notte d'inverno", e mi è piaciuto molto anche se è un pò triste ma la storia della nascita di Babbo Natale alla fine mi ha emozionato. Da leggere insieme ai vostri bambini o da regalare, Miracolo in una notte d'inverno è una piacevole lettura da assaporare in queste fredde giornate dicembrine magari coccolati dal caldo tepore di un caminetto scoppiettante. Se vi vengono in mente altri libri in tema natalizio scrivetelo nei commenti, scoprire nuovi libri e nuove storie ha sempre il suo fascino!




7 commenti:

  1. Ciao Rosa, ma che belli, i primi due letti l'anno scorso durante le feste. Libri che restano dentro. Da regalare assolutamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nunzia! Io quest'anno leggerò sicuramente Canto di Natale, già comprato aspetta solo di essere aperto!!!

      Elimina
  2. Ciao Rosa, Vitali è James segnati. Mi incuriosiscono troppo, chissà che non riesca a fare una lettura a tema! Un bacio

    RispondiElimina
  3. Letti i primi due, mi incuriosisce il libro di Vitali:)

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosa, ho letto solo il primo libro che hai segnalato (molto bella l'idea di un post a tema) ma mi sono segnata quello di Vitali perchè vorrei leggerlo! Buona serata :-)

    RispondiElimina
  5. Letto i primi due! Li ho amati entrambi, seppur in modo diverso sono letture che scaldano il cuore! Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  6. non ne ho letto nessuno ma sono curiosa proprio di Miracolo di una notte d'inverno

    RispondiElimina