venerdì 2 marzo 2018

Novità in libreria - Marzo 2018

Buongiorno lettori, dopo quattro giorni senza connessione mi ritrovo oggi con un casino di post da scrivere e programmare, letture da inserire nella TBR di marzo e organizzare il mio tanto atteso soggiorno a Milano per Tempo di Libri! E poi...ovviamente scegliere la mia nuova lettura!!! Ops, dimenticavo, inoltre Marzo è anche il mese del mio compleanno ma di questo avrò modo di parlarne in seguito ahahah! Ho selezionato alcuni titoli per voi, fatemi sapere! A me ispira tanto "Chiedi al cielo" di Carmen Scotti e a voi?



Titolo: Una vita da libraio
Autore: Shaun Bythell
Editore: Einaudi
Pagine: 384
Prezzo: 19,00 euro

In libreria dal 6 marzo 2018


Sinossi: Un paesino di provincia sulla costa scozzese e una deliziosa libreria dell'usato. Centomila volumi spalmati su oltre un chilometro e mezzo di scaffali, in un susseguirsi di stanze e stanze zeppe di erudizione, sogni e avventure. Un paradiso per gli amanti dei libri? Be', piú o meno… Dal cliente che entra per complimentarsi dell'esposizione in vetrina, senza accorgersi che le pentole servono a raccogliere la perdita d'acqua dal tetto, alla vecchietta che chiama periodicamente chiedendo i titoli piú assurdi, alle mille, tenere vicende di quanti decidono di disfarsi dei libri di una vita. The Book Shop, la libreria che Shaun Bythell contro ogni buonsenso ha deciso di prendere in gestione, è diventata un crocevia di storie e il cuore di Wigtown, villaggio scozzese di poche anime. Con puntuta ironia, Shaun racconta i battibecchi quotidiani con la sua unica impiegata perennemente in tuta da sci, e le battaglie, tutte perse, contro Amazon. La sua è l'esistenza dolce e amara di un libraio che non intende mollare. Con l'anticipo dell'edizione italiana, Shaun sta finalmente ricostruendo il tetto della sua libreria.



Titolo: Fai piano quando torni
Autore: Silvia Truzzi
Editore: Longanesi
Pagine: 272
Prezzo: 16,40

In libreria dall'8 marzo 2018

Sinossi: Margherita ha trentaquattro anni e un lavoro che ama. È bella, ricca ma disperatamente incapace di superare sia la scomparsa dell’adorato papà, morto all’improvviso otto anni prima, sia l’abbandono del fidanzato che l’ha lasciata senza troppe spiegazioni. Dopo un grave incidente d’auto si risveglia in ospedale. Qui incontra una signora anziana che da poco è stata operata al femore. Anna, oggi settantaseienne – nata poverissima, «venduta» come sguattera da bambina – ha trascorso la vita in compagnia di un marito gretto e di una figlia meschina, eppure ha conservato una gioia di vivere straordinaria. Merito delle misteriose lettere che, da più di mezzo secolo, scrive e riceve ogni settimana. I mondi di queste due donne sono lontanissimi: non fossero state costrette a condividere la stessa stanza, non si sarebbero mai rivolte la parola. Dopo i primi tempestosi scontri, però, fuori dall’ospedale il cortocircuito scatenato dalla loro improbabile amicizia cambierà in meglio la vita di entrambe.


Titolo: Sola sull'oceano
Autore: Mary Higgins Clark
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 336
Prezzo: 19,00 euro

In libreria dal 27 marzo 2018

Sinossi: Costruita per una clientela esclusiva, la Queen Charlotte sta salpando dal porto sul fiume Hudson per la sua crociera inaugurale. A bordo della bellissima nave salgono personaggi famosi, ricche signore, fortunati vincitori di biglietti premio e alcuni brillanti speaker che allieteranno le giornate dei viaggiatori con le loro conferenze. L'atmosfera è sfarzosa, come in certi romanzi alla Agatha Christie, e la traversata promette di essere splendida. Anche perché si dice che una delle passeggere, Lady Emily Haywood, indosserà per la prima volta l'inestimabile collana di smeraldi che pare sia appartenuta a Cleopatra. E che, secondo la leggenda, reca con sé una maledizione: chi la porta in mare non vivrà abbastanza da tornare a riva. Naturalmente, nessuno crede a quella vecchia storia. Sennonché, a tre giorni dalla partenza, Lady Em è ritrovata cadavere e la collana è scomparsa. La lista dei sospetti è lunga, ma chi è il vero colpevole? L'assistente devota? Il giovane avvocato che voleva convincere Lady Em a rendere il collier all'Egitto, suo proprietario legittimo? O Celia Kilbride, l'esperta di pietre preziose amica della vecchia signora? Per fortuna, a indagare sono due infallibili quanto fortunati investigatori, che si trovano lì per festeggiare il loro quarantacinquesimo anniversario di matrimonio: Alvirah e Will Meehan, questa volta, dovranno districare una matassa più intricata che mai.


Titolo: Continuare
Autore: Laurent Mauvignier
Editore: Feltrinelli
Pagine: 176
Prezzo: 16,00 euro

In libreria dall'8 marzo 2018

Sinossi: Continuare non è solo il racconto avvincente dell'avventura di una madre e di un figlio tra le montagne del Kirghizistan, ma anche un meraviglioso romanzo sui rapporti familiari, il viaggio, la scoperta dell'altro e la crescita interiore.
Sybille, a cui la giovinezza prometteva un avvenire brillante, ha visto la sua vita disfarsi sotto i suoi occhi. Come è arrivata fino a lì? Come ha potuto lasciarsi sfilare la vita davanti? Se pensa di aver sbagliato tutto fino a oggi, è invece decisa a impedire a suo figlio Samuel di sprofondare senza tentare nulla. Ha il folle progetto di partire qualche mese con lui a cavallo nelle montagne del Kirghizistan per salvare questo figlio che sente ogni giorno più lontano, e per forse ritrovare il filo della propria storia.


Risultati immagini per chiedi al cielo libro Carmela scottiTitolo: Chiedi al cielo
Autore: Carmen Scotti
Editore: Garzanti
Pagine: 300
Prezzo: 17,90

In libreria dal 15 marzo 2018

Sinossi: Anna ha scelto di vivere in punta di piedi. Di cercare un porto sicuro nel silenzio. Un silenzio che le ha promesso di tenere lontani i rumori del mondo. Assordanti e confusi. Ora questa promessa è stata infranta: suo figlio Luca non c’è più, sparito nel nulla proprio sotto casa. E Anna, all’improvviso, ha scoperto che il dolore è il rumore più forte di tutti, capace di sconvolgere una vita intera in una manciata di istanti. Adesso, solo di una cosa ha bisogno: sapere ciò che è veramente successo quella mattina del 27 dicembre. Giorno dopo giorno, con il coraggio che solo una madre può dimostrare, suona i campanelli di tutti i vicini nella speranza che qualcuno si ricordi anche un piccolo dettaglio per arrivare alla verità. Ma c’è una porta a cui continua a bussare con insistenza: è quella del solitario Giona. Anna è convinta sappia qualcosa della scomparsa di Luca e stia facendo di tutto per nasconderlo. Eppure, nonostante i suoi sospetti, quando comincia a frequentarlo, a condividere con lui ricordi e preoccupazioni, si stupisce di trovare conforto tra le sue braccia. E di sentirsi capita come mai prima. A poco a poco, il loro rapporto si trasforma in un legame profondo e inatteso tra due solitudini messe alla prova dalla vita. Una fonte di speranza per Giona, che riesce a leggere nel cuore di Anna senza bisogno di parole; e per Anna, che con i suoi modi gentili e delicati riporta calore e affetto nella quotidianità di Giona. Ma ben presto entrambi si troveranno a fare i conti con un passato impossibile da dimenticare e si chiederanno se sono pronti ad affrontare insieme una fitta rete di menzogne e uscirne conservando il loro amore immutato.


Titolo: Il posto delle margherite
Autore: Monika Peetz
Editore: Garzanti
Pagine: 224
Prezzo: 17,90 euro

In libreria dal 22 marzo 2018

Sinossi: Kiki ne ha abbastanza della vita di città: ore e ore a girare inutilmente prima di trovare parcheggio, tormentata dal rumore incessante di lavori in corso che sembrano non finire mai. Per lei è arrivato il momento di cambiare aria e acquistare quel vecchio casolare in campagna di cui è innamorata per farne un bed and breakfast. È da qui, da questo luogo circondato da sconfinate distese di margherite e immerso nella calma dei laghi, che ha intenzione di ricominciare da capo. Ma a poche settimane dall’inaugurazione dell’albergo, si rende conto che c’è ancora tanto, troppo da fare: non riuscirà mai ad aprire in tempo. Per fortuna, arrivano a darle man forte le sue amiche di sempre, che hanno deciso di anticipare la loro gita annuale e di raggiungere Kiki nel suo paradiso in mezzo al verde. Forse può essere l’occasione giusta per passare del tempo insieme. Del resto, è stato per tutte un anno complicato: Caroline, avvocato, è tuttora alle prese con un caso difficile; la timida Judith è sempre alla ricerca di un suo equilibrio; Estelle non sopporta più l’invadenza del figlioccio e della sua consorte. E poi c’è Eva, l’intrepida mamma single che fatica a tenere a freno l’esuberanza del figlio. Tra confidenze, litigi, consigli e qualche bugia a fin di bene, le «amiche del martedì» si rimboccano le maniche e insieme realizzano il sogno di Kiki, riscoprendosi più unite di prima. Sono sicure che ormai niente potrà dividerle. A meno che al bed and breakfast non si presenti un uomo misterioso intenzionato a conquistarsi la simpatia di ognuna di loro... Senza eccezione.


Titolo: Una ragazza inglese
Autore: Beatrice Mariani
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 228
Prezzo: 16,90 euro

In libreria dal 27 marzo 2018

Sinossi: È un tardo pomeriggio di giugno quando Jane raggiunge il cancello della villa dove passerà l'estate. Per lei, diplomata a pieni voti in Inghilterra, lavorare come ragazza alla pari per una ricca famiglia romana è un modo per mettere da parte qualche soldo, ma soprattutto il primo passo verso un futuro che intende scegliere da sola. Gli zii, unici parenti rimasti, la vorrebbero indirizzare a studi di economia, un percorso sensato che garantisce un solido avvenire. Ma lei non può dimenticare che i suoi genitori hanno seguito la loro passione a costo della vita, e la passione di Jane è il disegno, non i numeri. A nemmeno vent'anni, ha imparato a dar retta più al cuore che alla ragione. Il cuore, fin dal loro primo rocambolesco incontro, la spinge verso il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d'affari dal fascino misterioso, zio del bambino di cui lei si deve occupare. È bello, sicuro di sé, sfuggente. Jane ne è intimorita, ma al tempo stesso attratta. Lui appartiene a un altro mondo, lo sa bene, eppure sente un'affinità che nessuna logica può spiegare. Basta una notte insonne perché si accenda una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di età, ma anche perché c'è qualcosa che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. E, quando questo accadrà, per Jane sarà troppo tardi per mettersi in salvo.




13 commenti:

  1. Ciao Rosa, mi incuriosiscono molto il romanzo della Truzzi e gli ultimi due proposti che, per altro, non conoscevo :)
    Anche questo mese tante belle letture!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna!!! Anche a me quello della Truzzi mi incuriosisce molto insieme al romanzo della Scotti. Un bacio Rosa

      Elimina
  2. Ciao Rosa, mi ispirano molto gli ultimi tre romanzi che hai segnalato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ariel tanto anche a me, penso che leggerò il romanzo della Scotti e ti faccio sapere! Un abbraccio Rosa

      Elimina
  3. Una vita da libraio è irresistibile! E quanta dolcezza c'è nelle ultime righe della sinossi? <3

    RispondiElimina
  4. Voglio una vita da libraio.Buon fine settimana da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lea, non sarà una delle mie prossime letture quindi attendo il tuo pensiero! Baci Rosa

      Elimina
    2. Vado a prenderlo domani mattina! ;-)

      Elimina
  5. Ciao Rosa. Io volevo Una vita da libraio e la Truzzi, ora voglio anche la Scotti!
    Stefi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Truzzi e la Scotti assolutamente questo mese! Ci vediamo a tempo di libri?

      Elimina
  6. Mi incuriosisce molto Una vita da libraio ☺ la copertina perlomeno sembra davvero bellissima ☺☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la copertina è bellissima ma anche la trama non è male! Se lo leggi fammi sapere.

      Elimina